Incontro fra la ministro Carrozza ed il CNSU

Roma – “Oggi abbiamo sollevato tre punti principali - scrivono i consiglieri di Unilab e La Confederazione -l’internazionalizzazione bloccata dal datatissimo regio decreto del ‘33, su cui a breve si pronuncerà il Consiglio di Stato; le situazioni nelle quali l’attuale sistema di DSU è abusato da evasori, divorzi più o meno pretestuosi, studenti stranieri o indipendenti dalla situazione fiscale poco chiara; il problema del bonus maturità, che per noi sta soprattutto nella diversità e nelle anomalie che si trovano in ogni scuola superiore. Sull’internazionalizzazione aspettiamo la risposta del Ministro entro 60 giorni - concludono Giannico, Testa e Antinoro - dato che abbiamo proposto un quesito formale sottoposto da tutto il CNSU”.”

( via uninews24 )